Prodotti

Gestionale Cash Driver

Check up aziendale “Dossier Cash Driver”

“Dossier Cash Driver” è un check-up aziendale che permette all’imprenditore di comprendere meglio le complesse tematiche bancarie che disciplinano la concessione del credito alla sua azienda. L’analisi, supportata da strumenti dinamici interattivi utili x l’ottimizzazione della gestione finanziaria, è sviluppata principalmente sui bilanci aziendali e sulla Cr Banca d’Italia, tenendo conto dei rating bancari attribuiti all’azienda. Il risultato conseguito costituisce un valido riferimento informativo interno x rilevare anche i punti di forza e di debolezza nelle aree patrimoniale, finanziaria ed economica. La suddetta analisi consente la determinazione del rating aziendale che può essere modificato simulando interventi correttivi. Il dossier, oltre all’elaborazione della centrale rischi banca d’Italia fruibile in modo dinamico, incorpora la ponderazione dei rating bancari rappresentandoli su scala omogenea per agevolarne la comprensione. Il check up, infine, redige altri report che forniscono all’azienda le valutazioni circa la congruità degli affidamenti in essere, l’adeguatezza delle condizioni economiche praticate dalle banche e la opportunità/possibilità di svincolo delle fidejussioni già prestate dai soci.

La analisi

Nello specifico il Dossier Cash Driver elabora le seguenti analisi:
  • Rating interno o Cash Driver’s Score: analisi quantitativa, qualitativa e settoriale;
  • Analisi delle possibili aree di crisi e della probabilità di default;
  • Ponderazione dei rating bancari su scala omogenea;
  • Analisi della Centrale Rischi banca d’Italia (ultimi 36 mesi);
  • Analisi di congruità degli affidamenti e degli oneri bancari;
  • Analisi delle fidejussioni rilasciate dai soci e della loro opportunità/possibilitàdi svincolo.

Centrale Rischi & Fidejussioni

Il gestionale Cash Driver decodifica la centrale rischi banca d’Italia, ricevuta a mezzo PEC, e consente la ricomposizione dei report, ordinando i dati per categorie omogenee al fine di agevolarne la lettura. La peculiarità dello strumento è rappresentata dal suo funzionamento interattivo, che consente all’utente di personalizzarne i report, dalla semplicità del suo utilizzo e dalla possibilità di estrapolare i dati in Excel. Il software, inoltre, è in grado di elaborare la centrale rischi di gruppo prendendo in esame le società che l’utente avrà prescelto anche per quota di partecipazione. La rielaborazione dei dati forniti da Banca d’Italia consente di verificare l’ammontare delle fidejussioni rilasciate dai soci e il debito residuo alle date prescelte dal cliente.
  • Centrale Rischi cash driver
  • Centrale Rischi cash driver
  • Centrale Rischi cash driver